VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Ethereum raggiunge il record storico, bitcoin e dogecoin perdono il 16%

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Dopo alcuni giorni in cui ha fatto registrare un’altalena, Ethereum sembra aver consolidato il trend ed ha raggiunto il massimo storico di 2.480,66 Dollari, il valore più alto di sempre, come mostriamo nel grafico presente in calce.

Complessivamente, nelle ultime 24 ore la crescita è stata dell’8,13%, mentre su base settimanale il segno è positivo dell’1,43%.

Discorso diverso per il Bitcoin: la criptovaluta dominante del mercato continua il suo periodo di calo (che secondo molti potrebbe essere da imputare ad una fisiologica correzione) ed è sceso sotto quota 55mila Dollari: nel momento in cui stiamo scrivendo è disponibile 54.137,22 Dollari, il 2,69% in meno rispetto ad ieri ed il 13,69% rispetto a sette giorni fa.

Sembra essersi arrestato il rally di Dogecoin: dopo svariati giorni in cui era arrivato a registrare guadagni del 400%, infatti, la criptovaluta fortemente sponsorizzata da Elon Musk lascia sul terreno il 17% nelle ultime 24 ore ed ora è scambiata a 0,2695 Dollari.

In calo anche XRP, ad 1,29 Dollari (il 6,96% in meno rispetto ad ieri), ma anche Cardano che perde il 5,58%.

Per Ethereum gli esperti prevedono una crescita esplosiva nei prossimi mesi grazie ad alcune modifiche al modo in cui funziona la rete blackchain su cui si basa la criptovaluta.

More to explorer

starlink

Starlink porterà la connettività sugli aerei

Elon Musk aveva confermato l’intenzione di offrire una connettività mobile mediante i satelliti Starlink (SpaceX aveva chiesto una specifica licenza a marzo). Il Vice Presidente Jonathan Hofeller ha

Scroll to Top