VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

SpaceX accetta i pagamenti in Dogecoin per lanciare il satellite DOGE-1 sulla Luna

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

SpaceX annuncia la possibilità di accettare i Dogecoin per una nuova missione spaziale, il lancio del satellite lunare DOGE-1. Un mix fra trovata pubblicitaria e missione scientifica, che porta le criptovalute direttamente sulla Luna.

SpaceX accetta i pagamenti in Dogecoin

La nuova missione di SpaceX prevede il lancio di DOGE-1, un Cubesat da 40 kg che orbiterà la Luna. Sarà lanciato con un razzo Falcon 9 di SpaceX nel primo trimestre del 2022 da Geometric Energy Corporation. L’obiettivo è quello di ottenere informazioni sul nostro satellite naturale con questo piccolo satellite artificiale. Sensori e telecamere, guidate da sistemi di calcolo a bordo, permetteranno di esplorare la Luna dalla sua orbita.

La missione sarà in parte finanziata con donazioni in Dogecoin, la criptovaluta creata partendo da un meme che sta avendo un discreto successo nell’ultimo periodo, con molti alti e bassi. Una trovata pubblicitaria che permette di raccogliere dei fondi sfruttando il rapporto fra il CEO di SpaceX Elon Musk e la nuova criptovaluta. Infatti poco tempo fa Musk aveva citato la moneta in un tweet, autodefinendosi il Dogefather. E anche nella puntata di sabato del Saturday Night Live, ha citato il Dogecoin in qualche passaggio.

More to explorer

Scroll to Top