VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Instagram cambia tutto, arriva una novità super per i DM

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Instagram al giorno d’oggi è senza ombra di dubbio il social network più usato in tutto il pianeta, forse anche più di Facebook, tutti gli utenti infatti apprezzano la possibilità di condividere costantemente i loro momenti felici, contribuendo a far crescere sempre più il social di proprietà di Facebook.

C’è chi ovviamente però, anche su Instagram non perde occasione per usare toni poco adeguati alla socialità, inviando messaggi a dir poco discutibili che certamente nessuno di noi verrebbe vedersi recapitare, cosa che agli amministratori a quanto pare non sono più disposti a tollerare, soprattutto per quanto riguarda i DM, che a detta di Instagram, sono decisamente più complicati da moderare rispetto ai commenti pubblicabili sotto un post specifico.

L’annuncio dell’introduzione di nuove funzionalità per moderare i DM arriva a mesi di distanza da uno spiacevole accaduto nei confronti del calciatore inglese Marcus Rashford, talento del Manchester United e della Nazionale inglese, il quale si era visto recapitare, un cospicuo numero di messaggi offensivi a stampo razzista.

Instagram non è più disposta a tollerare e dunque ora sta introducendo una nuova funzione nella gestione dei DM, quest’ultima andrà a filtrare in automatico le richieste di DM contenenti parole, frasi ed emoji offensivi e più nello specifico, si concentrerà sulle richieste DM, perché è qui – a detta di Instagram – che le persone ricevono usualmente la maggior parte dei messaggi offensivi.

Come se non bastasse, tale filtro sarà in grado di riconoscere in automatico le parole offensive scritte con errori ortografici appositamente, in modo da filtrare anche quelle in modo efficace.

More to explorer

Scroll to Top