VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

iPhone 13: link via satellite solo per emergenze

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, i futuri iPhone 13 dovrebbero consentire chiamate e messaggi via satellite. La fonte di Bloomberg ha svelato che il collegamento satellitare verrà sfruttato unicamente per le situazioni di emergenza, quando le reti 4G e 5G non sono disponibili. Apple potrebbe tuttavia posticipare il lancio della tecnologia e delle funzionalità correlate al 2022.

Link satellitare per le emergenze

I prossimi iPhone 13 non diventeranno quindi veri smartphone satellitari. Il piano iniziale di Apple è offrire due funzionalità da utilizzare in caso di emergenza. La prima, denominata Emergency Message via Satellite, consentirà di inviare messaggi a servizi e contatti di emergenza in assenza del segnale cellulare. Secondo la fonte di Bloomberg, gli utenti potranno usare l’app Messaggi. I messaggi di emergenza (di lunghezza limitata) verranno indicati con il colore grigio, invece dei colori verde (SMS) e blu (iMessage). Questi messaggi verranno inviati anche se è attiva la modalità Non disturbare.

La seconda funzionalità permetterà invece di segnalare un incidente o altri eventi pericolosi. Lo smartphone chiederà di specificare il tipo di emergenza e l’utente potrà inviare la sua posizione geografica insieme ad alcuni dati medici conservati nell’app Salute.

Entrambe le funzionalità dipenderanno dalla disponibilità del collegamento satellitare (che non sarà istantaneo), quindi non verranno offerte in tutti i paesi. Per la connessione dovrebbe essere scelta una versione custom del modem Snapdragon X60 di Qualcomm. Apple ha considerato l’eventualità di lanciare i suoi satelliti, ma alla fine è stata avviata una collaborazione con Globalstar. Il piano potrebbe però subire modifiche o essere cancellato.

More to explorer

Scroll to Top