VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

DAZN conquista la Serie A: quanta banda serve?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La notizia è arrivata direttamente dalla Lega Calcio, dove la maggioranza delle squadre della Serie A ha votato per accreditare a DAZN i diritti tv per le prossime tre stagioni. A meno di specifici accordi con Sky o Mediaset, insomma, per vedere le partite della Serie A occorrerà passare per una connessione internet.

DAZN: quanta banda serve?

Il grande vantaggio offerto da DAZN è nel fatto che la fruizione delle partite della Serie A potrà avvenire ovunque, senza più limitazione alcuna, poiché i dati arrivano dalla Rete e possono dunque essere fruiti anche in mobilità. Occorre dunque analizzare i due casi distintamente, poiché la rete mobile e la rete fissa funzionano tipicamente su modalità differenti.

DAZN su smartphone

Potremo vedere le partite su uno smartphone, ed in questo caso la discriminante è la quantità di traffico mensile disponibile poiché una singola partita potrebbe avere un peso stimato da DAZN in circa 400MB all’ora, ossia circa 1GB per una partita compresi pre-partita, intervallo e post-partita. In caso di problemi il servizio mette a disposizione un’opzione per ridurre qualità e traffico, consentendo così la fruizione del servizio quando la banda è a consumo e la quantità è limitata.

DAZN in tv

Quando invece la fruizione è su tablet o smart tv, o comunque sotto rete casalinga, allora la discriminante sta nella quantità di banda disponibile. I parametri ufficiali per la miglior fruizione del servizio sono quelli dettati da DAZN:

  • 2.0 Mbps: è la velocità di download consigliata per la risoluzione SD (Definizione Standard). Questa velocità va bene per guardare lo sport sul tuo smartphone quando sei in movimento.
  • 3.5 Mbps: è la velocità di download consigliata per la risoluzione HD (Alta Definizione). Questa è una buona velocità per guardare lo sport sul tuo smartphone.
  • 6.0 Mbps: è la velocità di download consigliata per la risoluzione HD e con un alto frame rate. Questa è la velocità di download minima consigliata per guardare lo sport in TV.
  • 8.0 Mbps: è la velocità di download consigliata per la risoluzione HD, la più alta qualità video e il più alto frame rate.

I requisiti sono chiari e sostanzialmente alla portata di tutti, sebbene solo una connessione in fibra possa garantite una qualità video massima e magari la possibilità per altri componenti della famiglia di utilizzare il Web durante le partite.

DAZN sottolinea due aspetti ulteriori importanti:

  1. Certe volte il tuo dispositivo non può utilizzare il 100% della velocità di download disponibile. In questi casi avrai bisogno di una larghezza di banda fino al 100% maggiore per ottenere la miglior qualità possibile“: solo la fibra può garantire una fruizione di DAZN pienamente soddisfacente, poiché anche una buona ADSL potrebbe in molti casi non soddisfare appieno le esigenze indicate;
  2. Non supportiamo VPN (Reti Virtuali Private) o Proxy. Rimuovi VPN e Proxy prima di tentare di guardare DAZN“.

Come vedere DAZN in tv?

Per vedere le partite in tv con la massima comodità occorrerà avere una smart tv compatibile con l’app DAZN (non ci sarà problema alcuno con tutte le smart tv di ultima generazione); in caso contrario si potrà utilizzare un dongle quale la Amazon Fire TV (qui la migliore offerta) o un Chromecast (qui la migliore offerta). Se si utilizza una smart tv, la miglior soluzione è una connessione via cavo con il router, così da avere la miglior rete possibile a disposizione.

Se la connessione è Wi-Fi, invece, converrà dotarsi di un buon modem Multi-MIMO (questo, ad esempio) in grado di gestire in modo intelligente i flussi in arrivo, ottimizzando lo streaming ed evitando colli di bottiglia durante la connessione contemporanea di più dispositivi.

More to explorer

Scroll to Top