VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Instagram: recupero facilitato degli account hackerati

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram

Sebbene Instagram includa già svariati strumenti per garantire la sicurezza degli utenti, come il riconoscimento facciale per scoprire l’età, sono ancora tanti gli account sul celebre social network a finire preda degli hacker. Date le circostanze, con l’intento di offrire supporto postumo, la celebre piattaforma ha quindi da poco lanciato una serie di nuovi tool e feature utili per facilitare il recupero dei profili hackerati.

Instagram: recuperare gli account hackerati è più facile

Andando più nello specifico, Instagram ha reso disponibile un nuovo hub a cui è possibile accedere direttamente via browser, mediante la pagina Web dedicata, il quale offre per l’appunto assistenza agli account che sperimentano problemi di accesso o che sono stati hackerati. Agli utenti viene chiesto di mettere in pratica tutta una serie di istruzioni e passaggi che una volta completati in maniera corretta consentono di effettuare il recupero dell’account.

Inoltre, Instagram ha reso disponibile una nuova funzione che permette di chiedere aiuto agli amici per reimpostare la password. In sostanza, se la funzione viene attivata, gli amici dell’utente di riferimento dovranno confermare l’identità di quest’ultimo, in maniera da tale da permettergli di reimpostare le credenziali di login.

Instagram ha altresì implementato un rafforzamento della vigilanza nei confronti delle attività sospette, pertanto andrà ad eliminare gli account che ritiene possano essere dannosi, in special modo quelli che camuffano la propria identità fingendosi altri. Al riguardo, è in fase di test un sistema di avvisi che va ad attivarsi se un account sospetto tenta di entrare in contatto con un utente, il quale verrà esteso anche agli account che si spacciano per aziende.

Continua a leggere

Scroll to Top