VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Amazon trasmetterà anche i Mondiali 2022

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma sembra che 36 partite dei Mondiali di calcio 2022 verranno trasmesse anche da Amazon. L’azienda di Seattle, che aveva già messo le mani su 16 partite in esclusiva della UEFA Champions League 2021-2024, si aggiudica quindi per la prima volta i diritti della massima competizione calcistica.

Partite in streaming su Amazon Prime Video

Prime Video è il popolare servizio di Amazon incluso nell’abbonamento Prime (36 euro/anno) che offre numerosi contenuti (film e serie TV) anche originali. Dalla prossima stagione calcistica ospiterà anche 16 partite di Champions League, mentre nel 2022 trasmetterà 36 partite del Campionato mondiale di calcio.

In base alle ultime informazioni, l’azienda di Seattle ha offerto 60 milioni di euro per il pacchetto B2 che include 36 partite (33 di “seconda scelta” più le due semifinali e la finale). Il pacchetto B1 composto dalle restanti 28 partite (25 di “prima scelta” più semifinali e finale) è stato aggiudicato alla RAI per una cifra di 130 milioni di euro. Tra le partite di prima scelta ci saranno ovviamente quelle della nazionale italiana (se gli azzurri si qualificheranno).

Già da quest’anno quindi gli appassionati di calcio dovranno adeguarsi alle nuove tecnologie digitali. Lo streaming diventerà infatti sempre più importante rispetto alla TV tradizionale, come dimostra la conquista della serie A da parte di DAZN. Si spera che l’assegnazione dei diritti ad aziende che offrono servizi tramite app possa contribuire ad accelerare la diffusione delle connessioni a banda ultralarga.

More to explorer

Scroll to Top