VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Telegram sta per diventare imbattibile: la mega novità batte tutti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Tutti attenti al nuovo aggiornamento Telegram che invade un territorio fin oggi inesplorato per lo sviluppatore russo Pavel Durov. La novità si incentra sullo sviluppo e la concessione delle funzionalità di video conferenza che battono Skype, Meet e Zoom affossando anche la reputazione recentemente guadagnata con fatica da WhatsApp. Ecco che cosa sta per arrivare agli utenti.

Telegram introduce le video conferenze: migliori rispetto a Skype, Zoom e Meet

Un anno di successi quello appena apertosi per gli utenti dell’app Telegram che sono cresciuti in numero a fronte di una maggiore trasparenza ed usabilità rispetto alle app antagoniste. A breve il colosso farà il suo ingresso in scena con una funzionalità da poco annunciata. Arrivano le video chiamate multiple che seguono le chat di gruppo in modalità vocale viste con l’ultimo aggiornamento in programma.

La novità giunta da poco nelle mani degli utenti dovrebbe essere già disponibile per tutti da qualche giorno. Previste tutte le normali funzionalità già saggiate per le app concorrenti con il supporto esteso a tablet e Desktop con sistemi di condivisione dello schermo, cancellazione attiva del rumore di fondo per l’audio e tutta una serie di altre integrazioni volute a vantaggio di un migliore comfort di utilizzo.

Telegram potrebbe presto spingersi oltre andando a confinare i rivali in una sorta di limbo informatico. Infatti l’app ci ha sempre abituato a frequenti aggiornamenti che hanno puntato all’ottimizzazione della stabilità e ad un uso più esteso delle funzioni in ogni loro forma. Vedremo cosa ci riserverà lo sviluppatore.

More to explorer

Scroll to Top