VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

WhatsApp: malware Android risponde ai messaggi

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram

Gli esperti di Check Point Research hanno scoperto un nuovo malware per Android che si propaga da uno smartphone all’altro attraverso i messaggi di WhatsApp. La fonte era un’app fasulla pubblicata sul Google Play Store che avrebbe consentito di accedere ai contenuti di Netflix senza abbonamento.

Il malware che invia messaggi su WhatsApp

I ricercatori hanno trovato il malware nell’app FlixOnline pubblicata sullo store di Google con il logo di Netflix. Quando viene installata avvia un servizio che richiede tre permessi. Uno di essi serve per mostrare una schermata che solitamente viene sfruttata per rubare le credenziali di accesso. Il secondo consente di rimanere attiva anche quando viene attivata la funzionalità di risparmio energetico. L’ultimo permesso è quello principale, in quanto viene utilizzato per accedere alle notifiche di WhatsApp per i messaggi in arrivo e di rispondere in maniera automatica.

Al termine dell’installazione, l’app nasconde la sua icona per rendere più difficile la rimozione. Il malware intercetta le notifiche di WhatsApp, quindi le nasconde e invia la seguente risposta: “2 Months of Netflix Premium Free at no cost For REASON OF QUARANTINE (CORONA VIRUS). Get 2 Months of Netflix Premium Free anywhere in the world for 60 days. Get it now HERE” (“2 mesi gratis di Netflix Premium per via del lockdown da Coronavirus. Ottieni 2 mesi gratis di Netflix Premium in tutto il mondo per 60 giorni. Tocca QUI“).

Continua a leggere

caduta delle crypto

Criptovalute, ecco il rimbalzino: e ora?

Di fronte alla caduta delle crypto degli ultimi giorni, basta anche solo un piccolo segnale per riaccendere la speranze. Chi cercava luce in fondo

Scroll to Top