The Umbrella Academy e altre 5 pessime notizie sulle Serie Tv

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


Il creatore di The Umbrella Academy è nell’occhio del ciclone, accusato di aver creato un ambiente tossico sul set. Tuttavia, non è questa l’unica brutta notizia della settimana. Ci sono contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video, mentre Eric Dane ha parlato del suo abbandono in Grey’s Anatomy.

THE UMBRELLA ACADEMY NELL’OCCHIO DEL CICLONE

Mentre i fan stanno aspettando il mese di agosto per guardare l’ultima stagione di The Umbrella Academy, la serie fa parlare di sé in maniera non troppo positiva. Diversi collaboratori hanno infatti accusato il creatore dello show di aver creato un clima tossico e sessista sul set.

Uno di loro, che ha chiesto di rimanere anonimo, ha detto:

Quando senti che una persona detiene le chiavi della tua carriera, è dura. Dicono, ‘Ehi, scrivi queste scene’, e fanno tutte queste grandi promesse, e tu metti tutto quello che hai nel lavoro solo per essere scartato dopo. È semplicemente devastante…Se abbiamo delle protezioni per essere accreditati per il lavoro che facciamo o abbiamo qualcuno a cui rivolgerci, penso che possa proteggerci da questo tipo di comportamento tossico

Sembra dunque che dietro le quinte di The Umbrella Academy, una delle produzioni Netflix più apprezzate, non tutto fosse esattamente idilliaco.

STEVEN MOFFAT RIVELA COSA OSTACOLA IL RITORNO DI SHERLOCK

Ciò che Moffat riconosce come il più grande “problema” e ostacolo in tal senso, è la disponibilità delle star. Ecco le sue parole a tal proposito: “Come ho già detto, la farò un’indomani [una nuova stagione di Sherlock, ndr]. Voglio dire, Arthur Conan Doyle ha scritto 60 romanzi. Non è affatto un format che va fuori moda. Sherlock Holmes non andrà mai fuori moda. Per cui mi piacerebbe riprenderlo. Mi piacerebbe senz’altro. Sono favorevole, ma devi avere a disposizione le due grandi star dello show. Ecco, questo è il problema.

In attesa di saperne di più, vi lasciamo con una classifica delle 5 migliori interpretazioni nella serie.

GREY’S ANATOMY, ERIC DANE PARLA DEL SUO ABBANDONO

Recentemente, Eric Dane è tornato a parlare della sua uscita di scena nella serie di successo della ABC. Come riporta Deadline, l’attore ha rivelato: Non è che io abbia voluto lasciare la serie, è che mi hanno lasciato andare. Non per il motivo delle dipendenze, anche se sicuramente non mi ha aiutato. Stavo iniziando a diventare, come la maggior parte degli attori che hanno trascorso molto tempo in una serie, molto costoso per il network. E il network sa che la serie farà quello che farà a prescindere da chi ci sarà. Finché hanno la loro Grey, sono a posto”

OUTER RANGE È STATA CANCELLATA DOPO DUE STAGIONI

Cattive notizie non soltanto per i fan di The Umbrella Academy, oggi.

Prime Video ha confermato che la serie è stata ufficialmente cancellata dopo due sole stagioni. A tal proposito di è espresso Josh Brolin, affermando: “Per quanto consideri sia un passo falso compiuto da Amazon Prime cancellare la nostra amata serie Outer Range, non minimizzerà mai o diminuirà quanto fossero grandiosi questa idea, questo cast prezioso come un diamante, e la troupe che ha lavorato più duramente rispetto a quelle che io abbia mai incontrato. Per quanto riguarda l’integrità creativa: 2-0. Vinciamo noi”

PRIME VIDEO, CONTENUTI IN SCADENZA

Come ogni settimana, anche questa ci sono dei contenuti in scadenza su Prime Video. Ci troveremo quindi costretti a salutare Blue Mountain State, Se mi amate (Critical Care), Punto debole (Split Image), Leprechaun Returns, Lock e Stock – Pazzi Scatenati (Lock, Stock and Two Smoking Barrels) e molti altri contenuti. Questi sono, invece, gli show in arrivo sulla piattaforma.

NETFLIX, CONTENUTI IN SCADENZA

Così come Prime Video, anche Netflix ha dei contenuti in scadenza anche questa settimana. Prepariamoci a salutare RattleSnake – The Ahanna Story, Tutta un’altra vita, Infinite, Bad Boys for Life, Scusa ma ti chiamo amore e altri contenuti tra film e serie.





Source link

Visited 3 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

lo sconto arriva fino al 75%

Se sei alla ricerca di una soluzione per il tuo blog o il tuo nuovo sito web, l’Hosting WordPress di Hostinger potrebbe essere

Scorri verso l'alto