Stranger Things 5 – Maya Hawke svela la lunghezza degli episodi

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


C’è grande attesa per Stranger Things 5: l’ultima stagione chiuderà in maniera memorabile l’avvincente storia ideata dei fratelli Duffer.

La produzione dei nuovi episodi, le cui riprese sarebbero dovute partire l’estate scorsa, si è interrotta per diversi mesi a causa dello sciopero degli sceneggiatori. L’uscita di Stranger Things 5, inizialmente prevista per il 2024, è quindi slittata a data da destinarsi. Intanto i fan temono che gli attori del cast potrebbero crescere troppo in questo lasso di tempo e non sembrare più adatti a interpretare un gruppo di adolescenti. I fratelli Duffer hanno rassicurato in maniera geniale il fandom e hanno spiegato perché gli attori continueranno a risultare credibili come dei liceali. I dettagli dell’epilogo della storia sono top secret e nulla sta trapelando in merito a quello che il pubblico può aspettarsi dal finale. Intanto Maya Hawke ha promesso: «Il mistero dell’ultima stagione farà perdere la testa al pubblico»

L’interprete di Robin Buckley di recente ha dato un’altra anticipazione su Stranger Things 5, che spiega anche perché la produzione stia tardando tanto.

Sembra proprio che i fratelli Duffer stiano facendo le cose in grande e vogliano chiudere Stranger Things con una serie di puntate dalla durata quasi cinematografica. A rivelarlo è stata Maya Hawke, nel corso di una puntata del podcast Podcrushed, di cui è stata ospite. L’attrice ha dato un aggiornamento in merito alle riprese di Stranger Things 5 e ha spiegato come siano ben lontane dalla fine. Sebbene gli attori stiano girando ininterrottamente da gennaio, ci vorrà ancora metà anno per ultimare le riprese. Ma perché stanno impiegando tanto tempo per completare la produzione di Stranger Things 5? Secondo Maya Hawke, le puntate dell’ultima stagione saranno molto lunghe ed elaborate come dei film. Ha spiegato infatti:

Stiamo facendo praticamente 8 film. Matt e Ross Duffer lavorano con un incredibile team di sceneggiatori e loro stessi sono molto coinvolti e si prendono molte responsabilità. Tengono molto alla qualità della scrittura che è sempre in aggiornamento, quindi ci vuole molto a scrivere ogni stagione e a girarla.”

Inizialmente i fratelli Duffer avevano promesso che l’ultima stagione non sarebbe stata lunga come la precedente, ma a quanto pare devono aver cambiato idea in corso d’opera. È comprensibile che i due creatori di Stranger Things vogliano realizzare una stagione molto elaborata che dia una risposta a tutti i misteri rimasti irrisolti (ecco quali sono). A giudicare dalle parole di Maya Hawke, Stranger Things 5 potrebbe persino essere più lunga della quarta stagione. Ma cosa dobbiamo aspettarci da Stranger Things 5? Pare che sarà «fuori controllo»: lo ha anticipato Jamie Campbell Bower, interprete di Vecna.





Source link

Visited 2 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

Scorri verso l'alto