Non volevo che mi vedeste così

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


L’attore premio Oscar – con il film Ray – Jamie Foxx ha recentemente dichiarato attraverso un video per People alcuni chiarimenti riguardanti la sua salute.

Jamie Foxx ha infatti raccontato con maggiore accuratezza cosa accadde nel 2023, quando finì al centro dall’attenzione pubblica mondiale a causa del suo stato di salute. L’attore ha spiegato che è iniziato tutto con un “terribile mal di testa” proprio nell’aprile dell’anno scorso e che, per fortuna, aveva suo figlio accanto quando ha iniziato a sentirsi male.

«Ho chiesto a mio figlio un Advil. […] Sono stato via per 20 giorni e non ricordo nulla. Così [una volta sveglio] mi hanno detto che ero ad Atlanta e che mia sorella e mia figlia mi hanno portato al pronto soccorso. Mi hanno fatto un’iniezione di cortisone. Un altro dottore ha detto ‘qui c’è qualcosa che non va’, indicando la mia testa”.

Fu proprio sua figlia Corinne infatti ad annunciare il ricovero del padre tramite un post su Instagram e a tranquillizzare i fan spiegando che la situazione era sotto controllo.

Al momento del suo ricovero ad Atlanta, Jamie Foxx, era impegnato nelle riprese della commedia d’azione Netflix Back in Action insieme alla sua collega Cameron Diaz. Le riprese dovettero continuare necessariamente anche se l’attore non poté parteciparvi per via del suo stato di salute.

La produzione del film infatti – che sarà trasmesso in streaming a novembre di quest’annodecise comunque di continuare a girare almeno le scene dove la presenza dell’attore non era così necessaria, anche se immaginiamo possa essere stato molto impegnativo dato che Jamie Fox è uno dei protagonisti principali del progetto.

Jamie Foxx non ha voluto mai spiegare nel dettaglio cosa sia accaduto l’anno scorso, per una questione personale e molto toccante che ha spiegato ai fan

<<Ho attraversato qualcosa che pensavo non avrei mai e poi mai attraversato. So che molte persone stavano aspettando o volevano sentire aggiornamenti ma ad essere onesti con voi, non volevo che mi vedeste così. Voglio che mi vediate ridere, divertirmi, fare festa, fare una battuta, fare un film, uno show televisivo. Non volevo che mi vedeste con i tubi che mi uscivano [dal corpo] mentre cercavo di capire se ce l’avrei fatta>>.

Le dichiarazioni che Jamie Foxx ha rilasciato ai suoi fan, totalmente a cuore aperto, toccano davvero l’anima e non si può che rispettare quel momento così delicato della sua vita con il silenzio totale.

Silenzio che però finirà – in senso ovviamente positivo – quando lo vedremo finalmente tornare sul piccolo schermo, in buona salute e con tutto il suo straordinario talento, nel nuovo film Netflix prossimamente in uscita sulla piattaforma.





Source link

Visited 1 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

Scorri verso l'alto