Monica Bellucci parla del suo legame con Tim Burton

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


Un anno fa è stata ufficializzata la relazione tra Monica Bellucci e Tim Burton, dopo mesi di interrogativi su quale fosse effettivamente il loro rapporto. A giugno del 2023, infatti, durante un’intervista con Elle Monica Bellucci ha affermato: “Quello che posso dire è che sono molto felice di aver incontrato l’uomo, prima di tutto. È uno di quegli incontri che capitano raramente nella vita. Conosco l’uomo, lo amo, e ora conoscerò il regista, inizia un’altra avventura. Io amo Tim. E ho un grande rispetto per Tim Burton. Adesso, l’attrice è tornata a parlare del suo legame con il regista.

Monica Bellucci è tornata a parlare del suo rapporto con Tim Burton

Recentemente, Monica Bellucci ha ricevuto il premio alla carriera Globo d’Oro a Roma e ne ha approfittato per dialogare con la stampa. Ha raccontato: Mi sento profondamente italiana e infatti è l’unico passaporto che ho, anche se c’è questo sentimento di sentirmi una straniera dappertutto. La Francia è nel mio cuore, vivo lì da tanti anni e ho molti amici anche italiani lì. Non c’è questa grande differenza per me, ho sempre considerato italiani e francesi cugini. Il cinema italiano è sempre stato parte del cinema francese e viceversa, siamo sempre stati ispirazione gli uni per gli altri. Tanti nostri attori come Mastroianni o Cardinale hanno lavorato in Francia, le nostre due culture sono molto vicine. Ma oggi sento anche che potrei tornare in Italia”

Successivamente, il discorso si è spostato proprio su Tim Burton. Monica Bellucci ha dunque affermato: “L’amore a sessant’anni, un incontro di anime. Per me è stata un’esperienza molto bella e sono molto felice di aver potuto vivere questa esperienza artistica e di essere entrata in questo mondo poetico e fantastico di Tim. Quello che mi piace molto del mio lavoro è proprio la parte imprevedibile, succedono cose magiche a tutti noi. Mi è successa molte volte questa cosa. Quando ho incontrato Tornatore avevo visto ‘Nuovo Cinema Paradiso’ e per me era un desiderio grande quello di lavorare con lui, poi è arrivata ‘Malena’. Lo stesso è successo con ‘Matrix’: ero a Parigi e sono andata a vederlo al cinema e ho pensato che avrei adorato essere in uno di quei film. Poi andai in America, incontrai i Wachowski e successe questa cosa meravigliosa. Con ‘Beetlejuice’ è successo di nuovo: l’ho visto, come tutti noi, e mai avrei pensato di poter recitare nel sequel”

L’amore tra Monica Bellucci e Tim Burton è “un incontro d’anime”

L’attrice ha quindi speso delle parole piuttosto dolci sulla sua relazione col famoso regista (vi lasciamo qui una lista con i suoi dieci film migliori).





Source link

Visited 1 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

assistente IA per lo shopping

Giusto in tempo per il Prime Day, Amazon ha annunciato la disponibilità generale di Rufus (solo negli Stati Uniti). L’assistente, annunciato nel

Scorri verso l'alto