Il Diavolo veste Prada, è ufficiale: ci sarà il sequel!

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


<<Tutti desiderano la nostra vita>> dice l’indimenticabile Miranda Priestly alla sua giovane apprendista nel film Il Diavolo veste Prada, capolavoro iconico del 2006. Notizia di poche ora fa è quella che, dopo quasi 20 anni, il film avrà un sequel!

Non tutti sanno che Il Diavolo veste Prada del 2006, tra l’altro, è una trasposizione cinematografica di un romanzo di tre anni prima, della scrittrice statunitense Lauren Weisberger. Il film è stato un successo planetario che ha valso a Maryl Streep un Golden Globe come migliore attrice in una commedia nonché una candidatura all’Oscar.

La trama del nuovo Il Diavolo veste Prada riaccende in noi le sensazioni che provammo nel primo film e, come in ogni ottimo sequel, gioca proprio su queste per invogliarci a vederlo

A quanto pare rivedremo subito la nostra amatissima Miranda ma questa volta in una chiave diversa e decisamente inattesa: questa volta l’invincibile Miranda Priestly è nei guai.

Per risolvere le difficoltà economiche che attanagliano la Runway la rivista di Miranda – la temibile direttrice è costretta a chiedere aiuto a un’agenzia pubblicitaria che risollevi lo spirito di Ruway e la riporti in auge.

Indovinate chi c’è a capo dell’agenzia? Ebbene sì, proprio Emily Charlton, interpretata ancora una volta dalla fantastica Emily Blunt. Ricordate? Impossibile dimenticare Emily e ciò che Miranda le fece nel primo Il Diavolo veste Prada; prima che arrivasse Andrea infatti, la segretaria di fiducia di Miranda era proprio Emily: devastata e distrutta da come il suo capo la maltrattava.

Proprio per questo motivo infatti, aggravato dal fatto che anche Andrea fosse diventata una “piccola Miranda”, Emily lascia quel mondo che ha sempre amato e osannato.

Dunque nel nuovissimo Il Diavolo veste Prada sarà proprio Miranda a chiedere aiuto a Emily. Come reagirà lei dopo tutti questi anni? La aiuterà o gliene dirà di tutti i colori?

A lavorare su questo nuovo progetto ci sarà Disney. Ovviamente non abbiamo ancora né un anno né una data certa per l’uscita del film.

La domanda che ora è sulla bocca di tutti però è una soltanto: Anne Hathaway ci sarà?

Perché se è vero che sia Meryl Streep che Emily Blunt hanno confermato la loro presenza, la Hathway – che ricordiamo essere l’indimenticabile Andreanon ha ancora fatto sapere se ci sarà o meno. Le sue uniche dichiarazioni a riguardo risalgono alla scorso aprile, quando l’attrice commentò:

«Ci amiamo tutti e se qualcuno riuscisse a trovare un modo per farlo, credo che saremmo pazzi a non accettare. Ma c’è una grande differenza nel mondo di oggi, con la tecnologia, e una delle particolarità di quella storia era che riguardava la produzione di un oggetto fisico. Ora, con tanto digitale, sarebbe tutto molto diverso. Forse io, Stanley, Emily, Meryl, Dave Frankel, Patricia Field… dovremmo semplicemente fare qualcos’altro insieme. Sarebbe divertente».

Difficile immaginare un nuovo Il Diavolo veste Prada senza Andrea, ci sembra quasi impossibile. Nel mentre di una sua futura speranzosa risposta, restiamo in attesa di conoscere nuove indiscrezioni su quello che potrebbe rivelarsi uno dei sequel più attesi degli ultimi anni.





Source link

Visited 2 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

lo sconto arriva fino al 75%

Se sei alla ricerca di una soluzione per il tuo blog o il tuo nuovo sito web, l’Hosting WordPress di Hostinger potrebbe essere

Scorri verso l'alto