Berlino, Pedro Alonso parla della sua fortunata uscita di scena

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


Sembra essere immortale il fascino del personaggio di Berlino, che fin dalla sua prima apparizione ha fatto breccia nei cuori degli spettatori.

Sarà per questo motivo che il ladro gentiluomo de La Casa di Carta ha ottenuto uno spin-off tutto suo, che è stato distribuito lo scorso anno da Netflix. Berlino ha acceso i riflettori sul passato del ladro interpretato da Pedro Alonso. Nella prima stagione lo abbiamo visto architettare un grandioso colpo nella città di Parigi. Il suo intento era quello di riuscire a portar via dalla più importante casa d’aste un bottino di gioielli del valore di 44 milioni. Ci sono stati diversi elementi vincenti, che lo hanno reso un successo, ma non tutto ha funzionato. Ecco ad esempio 5 cose che abbiamo trovato seriamente imbarazzanti nello spin-off de La Casa de Papel. Qui di seguito trovate invece la nostra recensione della serie tv.

Di recente Pedro Alonso è tornato a parlare del suo personaggio e delle caratteristiche che hanno reso Berlino estremamente popolare.

L’ottava edizione del BCT – Benevento Cinema e Televisione, la rassegna campana dedicata al panorama cinematografico e televisivo italiano, ha proposto un programma davvero interessante. Particolarmente attesa era la partecipazione di Pedro Alonso, l’interprete di Berlino che avrebbe dovuto incontrare il pubblico. Tuttavia a causa di alcuni impegni la star de La Casa di Carta è rimasta bloccata in Messico. Pedro Alonso è stato quindi costretto a partecipare al BCT in collegamento video. Ha avuto la possibilità di parlare del personaggio, che lo ha reso celebre e di rispondere ad alcune domande.

Ha raccontato prima di tutto come riesce ad entrare in sintonia con il personaggio di Berlino: “Quando devo girare una scena prima la dipingo, in modo che sul pavimento si crei un enorme collage visivo.”

Qualcuno gli ha ricordato le parole di Alex Pina, il creatore de La Casa di Carta, che ha definito la scelta di uccidere Berlino “il suo errore più grande” e gli ha chiesto se fosse d’accordo. Pedro Alonso ha sostenuto al contrario che l’uscita di scena di Berlino è stata una manna dal cielo per il successo del personaggio:

Non sono d’accordo, sia perché lui ha avuto questa gloriosa e indimenticabile uscita di scena e sia perché per tutte le puntate successive compariva con flashback sul suo misterioso passato. Ha aperto un mondo intero, invece di limitarlo, e questa uscita di scena/non uscita di scena è molto da Berlino, che è pieno di sfumature e contraddizioni e si comporta sempre come non ti aspetti.”

Il finale di Berlino aveva lasciato aperto alcuni interrogativi, spingendo il pubblico a sperare che la storia potesse continuare. Lo scorso febbraio Netflix ha annunciato a sorpresa il rinnovo dello spin-off de La Casa di Carta, promettendo grandi cose per la seconda stagione. E a proposito di Berlino ecco 10 citazioni di questo personaggio da utilizzare se vuoi sembrare intelligente.





Source link

Visited 2 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

Scorri verso l'alto