addio ai piani base senza pubblicità

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


Continua la rivoluzione di Netflix a proposito dei piani con pubblicità inclusa: è iniziato, infatti, lo “spegnimento” dei piani base che non la prevedevano ancora.

Se ne sono accorti gli utenti Netflix di Regno Unito e Canada, visto che hanno ricevuto il seguente messaggio nelle scorse settimane: “Il tuo ultimo giorno per guardare Netflix è il 13 luglio. Scegli un nuovo piano per continuare a usufruire del servizio“-.

Tradotto: i piani pubblicitari erano stati fin qui un’opzione per alleggerire i costi per l’abbonamento Netflix, mentre ora diventerà una scelta quasi inevitabile.

Quasi, per ora. Esisterà ancora la possibilità di selezionare un piano senza pubblicità, a prezzi sensibilmente più alti.

Per intenderci, In Italia sono disponibili (al momento) tre piani, qui elencati.

  • Piano base con pubblicità – 5,49 euro al mese.
  • Piano base senza pubblicità – 12,99 euro al mese.
  • Piano premium senza pubblicità – 17,99 euro al mese.

In aggiunta, Netflix permette ancora il mantenimento di un piano base senza pubblicità a 7,99 euro al mese, ma l’offerta non è più selezionabile da tempo ed è riservata a chi si era abbonato prima dello switch di alcuni mesi fa.

In sostanza, il piano eliminato in Canada e nel Regno Unito è il secondo elencato. Chiunque volesse continuare a guardare Netflix senza la pubblicità, dovrebbe tirar fuori 17,99 euro al mese. L’incentivo che proietta verso la pubblicità è quindi evidente, e non deve sorprendere affatto: come avevamo riportato pochissimi giorni fa, un’indiscrezione di Bloomberg sostiene che Netflix stia addirittura valutando la possibilità di introdurre dei piani completamente gratuiti con un implemento notevole della pubblicità da inserire nel pacchetto, ma al momento è solo un’ipotesi.

Quel che è certo, è che il futuro dell’azienda andrà sempre più in questa direzione.

Dopo aver rivoluzionato il mondo facendo dell’assenza di pubblicità uno dei suoi punti forti, Netflix è sempre più intenzionata a rivoluzionare nuovamente il nostro modo di approcciarci allo streaming televisivo.





Source link

Visited 3 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

assistente IA per lo shopping

Giusto in tempo per il Prime Day, Amazon ha annunciato la disponibilità generale di Rufus (solo negli Stati Uniti). L’assistente, annunciato nel

Scorri verso l'alto