Microsoft aggiorna la versione gratuita di Teams

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


Microsoft ha annunciato due novità per la versione gratuita del popolare software di comunicazione, nota come Teams for Personal. L’azienda di Redmond ha semplificato l’accesso alle impostazioni di videocamera e audio durante i meeting. È stata inoltre introdotta la funzionalità di ricerca delle community. Da fine giugno è disponibile il supporto per gli account personali su Windows 10, macOS e web, come su Windows 11.

Impostazioni rapide in Teams

Durante una riunione è possibile cambiare facilmente le impostazioni relative a videocamera, microfono e altoparlante. I corrispondenti menu rapidi sono accessibili cliccando/toccando la freccia verso il basso visibile accanto alle icone di videocamera e microfono.

Nel menu della videocamera ci sono le opzioni per scegliere la videocamera (se ci sono più videocamere collegate al computer), modificare lo sfondo del meeting (l’utente può caricare anche un’immagine personalizzata), attivare/disattivare la modifica automatica della luminosità, attivare/disattivare il soft focus.

Le opzioni per l’audio permettono invece di scegliere il microfono e l’altoparlante (se ci sono più microfoni e altoparlanti collegati al computer), modificare il livello del volume di microfono e altoparlante, attivare/disattivare la soppressione del rumore di fondo. È presente anche un’opzione per attivare/disattivare la modalità “musica in alta qualità”.

Prima di avviare una nuova community è preferibile verificare se ne esiste già una sullo stesso argomento. La nuova funzionalità, disponibile sia su desktop che su dispositivo mobile, consente di effettuae la ricerca delle community esistenti.

Da fine giugno è disponibile la nuova app unificata per Windows 10, macOS e web che consente di utilizzare tutti gli account Teams (personale, lavoro, scuola), come già possibile su Windows 11.

Sempre a fine giugno, la Commissione europea ha comunicato a Microsoft la violazione della legge antitrust per aver ostacolato la concorrenza con la vendita di Teams in abbinamento a Microsoft 365 e Office 365.



Source link

Visited 2 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

assistente IA per lo shopping

Giusto in tempo per il Prime Day, Amazon ha annunciato la disponibilità generale di Rufus (solo negli Stati Uniti). L’assistente, annunciato nel

Scorri verso l'alto