VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Immuni si aggiorna per ospitare il Green Pass

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

L’app Immuni è da aggiornare: chi l’avesse già installata in passato non dovrà far altro che andare sul proprio app store ed avviare l’update, ottenendo così istantaneamente la nuova versione che è in rollout in questo momento per Android, iOS e dispositivi Huawei. La nuova versione prevede una novità importante: la possibilità di ospitare la Certificazione Verde (il cosiddetto “green pass”) che consentirà di testimoniare il proprio status di vaccinato (o tamponato negativo) in caso di viaggi o ingressi contingentati a specifici eventi.

Spiega il team Immuni sul sito ufficiale:

Puoi acquisire la Certificazione verde COVID-19 utilizzando l’App Immuni attraverso l’apposita sezione “EU digital COVID certificate” visibile nella schermata iniziale della APP. La Certificazione verde COVID–19 viene mostrata a video e il QR code salvato nel dispositivo mobile in modo che possa essere visualizzato e mostrato anche in modalità offline.

Conservare il certificato sull’app Immuni potrebbe avere anche un valore ulteriore: se un maggior numero di utenti ricomincerà a tenere Immuni attiva sul proprio smartphone, il sistema delle notifiche potrebbe tornare a funzionare e si potrebbero meglio isolare nuovi cluster di contagio (oggi ben difficilmente intercettati da un’app caduta pressoché in disuso).

More to explorer

RansomEXX e LockBit 2.0

Regione Lazio: attacco con RansomEXX e LockBit 2.0

Le informazioni sull’attacco subito dalla Regione Lazio sono piuttosto confusionarie. L’unica certezza è che i sistemi informatici sono stati bloccati da un ransomware. In base alle

Scroll to Top