VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Electronic Arts ha chiuso l’acquisizione di Playdemic

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Electronic Arts ha completato l’acquisizione di Playdemic: è questa la notizia ufficiale che arriva dalla factory statunitense. L’operazione si è chiusa per il valore di 1,4 miliardi di dollari in contanti, soggetti ai consueti adeguamenti del prezzo di acquisto.

Electronic Arts e Playdemic: i punti di vista dei due management

“Siamo entusiasti – afferma il CEO di EA Andrew Wilson – di dare ufficialmente il benvenuto al team di Playdemic in Electronic Arts, che si aggiunge al nostro portafoglio mobile in crescita espandendo la nostra leadership nello sport”, ha affermato Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts. “L’aggiunta dell’incredibile team di Playdemic non solo aggiunge risorse ai nostri team mobile a livello globale, ma continua anche la nostra espansione e investimento in talenti nel Regno Unito. Con Playdemic ora parte di Electronic Arts, siamo entusiasti di portare giochi per dispositivi mobili ancora più sorprendenti e innovativi a un pubblico variegato in tutto il mondo.”

“Questo è un giorno entusiasmante per Playdemic poiché diventiamo parte della famiglia EA”, ha fatto sapere Paul Gouge, Head of Studio di Playdemic“Sono orgoglioso di portare lo straordinario talento insito in Playdemic nel business di EA, per continuare entrambi a costruire l’incredibile successo di Golf Clash e per creare nuovi giochi, che crediamo possano avere ancora più successo nell’intrattenere e coinvolgere il pubblico a livello globale.”

Electronic Arts: un’aggiunta importante

Con l’addizione di di Playdemic, il portfolio EA ora comprende più di 18 servizi live per dispositivi mobili di prima qualità in “generi” in rapida crescita, inclusi i giochi di lifestyle, casual, sportivi e mid-core. Il track record di successo di Playdemic nella creazione di un gameplay innovativo e di servizi live, combinato con l’IP leader del settore di EA nello sport e non solo, creeranno opportunità di crescita entusiasmanti.

More to explorer

Scroll to Top