VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

Battlefield 6, le prime immagini del multiplayer in un presunto leak

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Sembra che con l’arrivo del reveal che avverrà il prossimo 9 Giungo i leak sul prossimo capitolo di Battlefield si fanno sempre più insistenti. In tantissimi negli ultimi giorni stanno inondando i social con tutte le informazioni in loro possesso. Sembra però che l’account twitter Battlefield News sia entrato in possesso di alcune immagini “in-game”. Il titolo in questione a questo punto dovrebbe riportare il setting ai giorni nostri, oppure come visto all’interno di un trailer uscito fuori un paio di settimane fa, in un futuro distopico dove si fa uso di tecnologia avanzata anche in guerra.

Insomma nulla di nuovo per quanto si è visto negli ultimi anni, soprattutto se pensiamo a dove la saga di Call of Duty ha osato con il suo Advanced Warfare. Inoltre sembra che il prossimo capitolo di Battlefield lo si vedrà in azione all’interno della conferenza EA che si terrà il prossimo mese. Quello di mercoledì sarà probabilmente un primo contatto con il titolo degli studi di EA che sembrano puntare ancora una volta su una delle saghe trainanti dell’ultimo decennio. Sono in molti che da anni chiedono a gran voce un ritorno di Bad Company, ma anche questa volta sembra un nulla di fatto.

Dalle immagini che potete vedere anche all’interno del tweet è possibile vedere un carro armato utilizzato in un setting urbano e un combattimento aereo. Quest’ultimo ormai diventato un marchio di fabbrica soprattutto per determinate modalità di Battlefield dove entrano in scena anche più di 60 giocatori. All’interno dell’account twitter in questione è anche possibile vedere un frame di quello che sembra essere un combattimento “a terra”.

https://twitter.com/NewzBattlefield/status/1400845931608690689?s=20

L’interfaccia di gioco sembra essere cambiata, con delle piccole aggiunte ai ruoli che si vanno ad impersonificare all’interno della partita e soprattutto una diversa gestione degli equipaggiamenti a nostra disposizione. Insomma a questo punto non ci resta che attendere per capire se queste immagini faranno parte di un video più esteso che vedremo questo mercoledi!

More to explorer

Scroll to Top