AMD vuole garantire un buon supporto per RDNA4 su Linux 6.11

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram


Nel frattempo che i collaboratori per lo sviluppo del kernel Linux si preparano a far uscire la versione 6.10 RC7 tra pochi giorni, AMD sta già lavorando al fine di garantire un buon supporto per l’architettura RDNA4 sulla futura versione 6.11 del kernel.

AMD al lavoro per un buon supporto RDNA4 su Linux 6.11

Pochi giorni fa, gli ingegneri AMD si sono occupati di lavorare su un nuovo pacchetto di aggiornamenti per il kernel Linux che hanno rilasciato per le GPU dell’azienda. I cambiamenti comprendono per la maggior parte correzioni e aggiornamenti, come dei bugfix per quanto riguarda DCN 3.5 per le GPU integrate con architettura RDNA 3.5 o RDNA 3+, utilizzate all’interno dei processori Ryzen IA 300. Ci sono anche correzioni generali per funzionalità diffuse come FreeSync, Panel Replay, display 8K, RAS.

Quello che è più interessante è tuttavia un aggiornamento per il supporto GFX12 dedicato alla futura architettura RDNA4, al fine di garantire il supporto delle future schede video già sulla versione 6.11 di Linux.

“Altre novità per la versione 6.11. La prossima settimana ci saranno alcune patch aggiuntive per i nuovi IP che sono stati aggiunti in questo ciclo solo per legarli, ma questo dovrebbe essere tutto per le modifiche generali.”

Fanno notare gli sviluppatori AMD.

L’azienda si stava già occupando dal mese scorso del supporto Linux alla nuova generazione di GPU, dove sono stati aggiornati diversi componenti, in maniera del tutto simile alla patch più recente.

Ovviamente, garantire un buon supporto anche nella prossima versione del kernel Linux è sicuramente importante per le future GPU RDNA4. Linux 6.11 dovrebbe infatti uscire in concomitanza delle prossime distribuzioni, come Ubuntu 24.10, Fedora 41 e altri. Per AMD è quindi fondamentale assicurare già un buon funzionamento con le prossime schede video, che dovrebbero uscire a breve, permettendo in questo modo anche un’ottima esperienza con le applicazioni e le librerie più utilizzate, tra cui OpenGL, Vulkann e Mesa.



Source link

Visited 1 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

lo sconto arriva fino al 75%

Se sei alla ricerca di una soluzione per il tuo blog o il tuo nuovo sito web, l’Hosting WordPress di Hostinger potrebbe essere

Scorri verso l'alto