Coldplay 2024 a Roma, subito sold out anche le due nuove date

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Telegram

«Attenzione! I biglietti sono terminati». Ancora una volta i biglietti per i concerti dei Coldplay a Roma del 2024 sono andati esauriti in poche ore. Una situazione già vista la scorsa settimana, con i sold out per le due date del 12 e 13 luglio 2024 all’Olimpico di Roma. Chris Martin & Co. e gli organizzatori, per far fronte all’altissima richiesta di biglietti da parte dei fan, hanno deciso di aggiungere due ulteriori concerti sempre all’Olimpico, per il 15 e il 16 luglio 2024, a vent’anni dalla loro ultima esibizione nella Capitale. E quest’oggi, 28 luglio, a seguito dell’apertura della vendita generale dei biglietti per i due show aggiuntivi, le principali piattaforme di vendita autorizzata dei ticket sono andate ripetutamente in tilt, rendendo impossibile l’acquisto per molti fan dei biglietti. E a sole due ore dall’apertura delle vendite, i biglietti risultano essere nuovamente finiti. Sostanzialmente si tratta di circa 120mila biglietti, 60mila per ciascun live, evaporati nell’arco di due ore. Una situazione che però desta più di qualche sospetto, anche perché i biglietti risultano già in vendita a prezzo maggiorato sulle piattaforme di secondary ticketing.

Coldplay 2024: «Tutto esaurito», sia biglietti singoli sia pacchetti

A stupire molti è che a terminare non siano stati solo i biglietti, ma si sia registrato il «tutto esaurito» anche per tutti i pacchetti offerti, tra cui l’Ultimate Spheres Experience / Intero (dal costo di 930,60 euro, commissioni escluse), il Kaotica Lounge Experience / Intero (537,50 euro, commissioni escluse) e il pacchetto Kubik Experience / Intero (332,50 euro, commissioni escluse). «Tutto esaurito» è la scritta che campeggia anche tutti i pacchetti offerti. I costi dei pacchetti, ancor più dei biglietti, non sono certamente alla portata di tutti, considerando che nel prezzo mostrato dai siti di prevendita non vengono già mostrate le commissioni di servizio e gli eventuali costi aggiuntivi. Se da un lato è pur vero che si tratta di pacchetti “di lusso” si presume il numero sia limitato. Ma è altrettanto vero che osservando la situazione nel suo insieme, dai singoli biglietti standard andati sold out, arrivando al tutto esaurito anche per i pacchetti su tutte le piattaforme di vendita autorizzata, qualcosa sembra non quadrare. È però necessario tenere in conto che le pre-vendite per i fan più accaniti e registrati su MyLiveNation era possibile procedere con l’acquisto dei biglietti e dei pacchetti già da mercoledì 26 luglio e sono dunque passati almeno 3 giorni. Normalmente i rivenditori “spacchettano” le vendite, in modo che siano presenti biglietti disponibili sia per le prevendite per i fan, ma anche per la vendita generale. Ma come è accaduto anche in passato anche per altri eventi e show di altri artisti, all’apertura della vendita generale, spesso, i biglietti si esauriscono nell’arco di pochissimi minuti, lasciando i fan a bocca asciutta.

Visited 1 times, 1 visit(s) today

Continua a leggere

Scorri verso l'alto