VD

VD

Anni e anni di danni su computer e web

iOS 15, ecco quali funzioni richiedono iPhone più recenti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

iOS 15 supporta tutti gli iPhone a partire dal 6s, ma alcune funzioni sono limitate solo ad iPhone XS e modelli successivi.

Come riporta 9to5Mac, queste sono le novità disponibili solo sui modelli più recenti (chip A12 Bionic o successivo):

  • Audio spaziale su FaceTime
  • Modalità ritratto su FaceTime (soggetto in primo piano e sfondo sfocato durante le videochiamate)
  • Globo interattivo su Mappe (il nuovo nuovo globo 3D interattivo su Apple Maps, che include dettagli notevolmente migliorati per catene montuose, deserti, foreste, oceani e altro ancora).
  • Indicazioni dettagliate in Mappe durante la navigazione a piedi
  • Live Text e Visual Look Up
  • Nuovi sfondi animati su Meteo
  • Elaborazione vocale sul dispositivo (con iOS 15, l’audio delle tue richieste viene ora elaborato interamente sul tuo iPhone a meno che tu non scelga di condividerlo)
  • Chiavi digitali in Wallet (per aggiungere chiavi di casa, chiavi dell’hotel, chiavi dell’ufficio e chiavi dell’auto digitali in Wallet)

Queste di seguito sono invece le novità disponibili solo su iPhone 12 e futuri modelli:

  • Immagini panoramiche: la modalità Panorama in iPhone 12 e iPhone 12 Pro migliora la distorsione geometrica e cattura meglio i soggetti in movimento, riducendo anche il rumore dell’immagine.
  • Connettività migliorata su 5G per alcune funzioni come backup iCloud, download di contenuti da Apple TV e tanto altro
  • 5G preferito al Wi-Fi: la linea iPhone 12 ora dà automaticamente la priorità al 5G quando la connettività Wi-Fi sulle reti che visiti occasionalmente è lenta o quando sei connesso a reti non sicure

Oltre a tutte queste funzionalità di iOS 15, ce ne sono alcune che richiedono almeno un iPhone 7 o un iPhone 8, il che significa che sebbene Apple rilascerà questo aggiornamento anche ai possessori di iPhone 6S e SE (1º generazione), le limitazioni saranno tante:

  • Audio spaziale con tracciamento dinamico della testa tramite AirPods Pro e AirPods Max richiede un iPhone 7.
  • Stabilità della camminata, una metrica dell’app Salute che può darti un’idea del tuo rischio di caduta in base al tipo di camminata. Richiede un iPhone 8 o successivo.

More to explorer

lo smartphone ti ascolta

Lo smartphone ti ascolta: spegni il microfono

Il Garante per la protezione dei dati personali aveva avviato un’istruttoria per verificare se le app forniscono una chiara informativa sull’uso dei dati raccolti

Scroll to Top